Siamo su Underground Playlist e ritroviamo con piacere gli Ego 3, band alternative rock marchigiana che ha pubblicato da poco il nuovo disco “Voglio l’inferno”.

Ciao ragazzi, ci ricordate in breve la vostra storia ed il vostro percorso musicale?

Ciao!

Noi siamo gli EGO 3, oscuro duo (il terzo è uno spirito disincarnato) alternative stoner rock concepito da una dea rimasta gravida dal caos, e partorito nella fanghiglia dei torrenti marchigiani.

Per gridare al mondo il nostro status di semidei di fango e orrore, abbiamo messo in musica i nostri incubi su due dischi (Nel Buio e Voglio l’Inferno) e un EP (Cosí sia).

“Voglio l’inferno” è un titolo forte per un disco: quale messaggio racchiude?

Il messaggio è che l’inferno è dentro tutti noi, ed è un posto magnifico.

Solo vivendo a fianco a fianco (e a volte seguendo) i propri demoni si può riscoprire la fiamma che anima la vita.

A chi dedicate questo album?

Lo dedichiamo a chiunque si sia mai sentito incategorizzabile, diverso e sbagliato, a chiunque si sia sentito non in grado di poter esprimere la propria opinione e a chi è affascinato dalle esperienze ultraterrene

Qual è, secondo voi, l’ascoltatore tipo di “Voglio l’inferno”? A chi consigliate di ascoltarlo?

Lo consigliamo a tutti gli amanti dell’erotismo demoniaco e dell’alcol, dello stoner rock e dell’alternative rock italiano più “spinto”.

Cosa potete dirci riguardo il vostro futuro artistico? Dove possiamo continuare a seguirvi?

Ci potete seguire su tutti i principali social e nei cimiteri abbandonati del centro italia.
Spotify: https://spoti.fi/3LATQlQ
Bandcamp: https://bit.ly/3gUsjxz
Instagram: https://www.instagram.com/ego3_music/

Youtube: https://bit.ly/2RtxpV4
TikTok: https://www.tiktok.com/@ego3official

Ascoltiamo “Voglio l’inferno”:

Pubblicità