Da mercoledì 5 ottobre sarà disponibile in pre-order sull’€-$tore di www.bluebelldiscmusic.it  “Operazione Underscore – Il mondo delle colonne sonore dei film di James bond” (Bluebelldisc) di Andrea Natale e Massimo Privitera. Nel libro, che verrà pubblicato il 9 febbraio 2023 da Bluebelldisc in collaborazione con il web magazine ColonneSonore.net www.colonnesonore.net in edizione limitata 100 copie numerate a mano per il 60° anniversario dell’uscita nei cinema italiani del primo film di 007 (9 febbraio 1963), ovvero “Agente 007 – Licenza di uccidere”, Andrea Natale e Massimo Privitera analizzano e (segretamente…) indagano gli aspetti descrittivi e percettivi dei suoni e degli stili che hanno accompagnato le imprese del mitico “Agente Doppio Zero”. Il volume, opera unica nel suo genere, è arricchito da contributi speciali di altri saggisti e dalla testimonianza diretta ed esclusiva di protagonisti musicali della saga bondiana.

Andrea Natale, co-autore e publishing executive di Operazione Underscore, dichiara: La letteratura dedicata al più celebre agente segreto è molto ampia e appassionante; mancava tuttavia in Italia uno studio più attento e analitico riferito alle colonne sonore dei film di 007. Così è nata l’idea di un libro che ne argomentasse, evidenziando il valore che la musica ha avuto nell’imprimere un carattere e uno stile imperituri al franchise di Broccoli e Saltzman. La recente scomparsa del compositore Monty Norman ha riportato alla memoria il suo celebre James Bond Theme (e nel libro ci sarà un saggio specifico che ne parla), così come le canzoni dei titoli, che sono diventate icone di un prodotto culturale, intergenerazionale e universale, che ha attraversato 60 anni di storia del cinema e del costume. Il titolo del volume è in assonanza con l’”Operazione Undertow” assegnata a Bond nel film Solo per i tuoi occhi, dodicesimo capitolo della saga di 007.

Massimo Privitera, co-autore di Operazione Underscore e direttore del web magazine ColonneSonore.net, commenta: “Il suo nome è Bond… James Bond!”. Ma questo nome, iconico già di suo, non sarebbe tale, se ci riflettete bene, se non avesse sin dagli esordi ad accompagnarlo quel tema di Monty Norman, riarrangiato superbamente da John Barry con la miticizzante chitarra di Vic Flick. La musica e le canzoni originali della saga di 007 sono state – e lo sono ancora – la reale silhouette dell’agente segreto più celebre e celebrato al mondo, divenuto un simbolo cinematografico grazie a Sean Connery ( in primis), George Lazenby, Roger Moore, Timothy Dalton, Pierce Brosnan e Daniel Craig. Mi è sempre apparso strano e fuorviante che qualsivoglia libro su 007 in italiano accennasse solo parzialmente – e quasi per caso – alla grandezza e potenzialità delle colonne sonore dei suoi film, che, a dirla tutta, sono il 50% dell’impattante trademark della saga. Il libro rimedia a queste dimenticanze, con accurate analisi, recensioni e interviste a coloro che hanno reso in note le mirabolanti avventure spionistiche del nostro Agente Doppio Zero in giro per il globo.

Pubblicità