Joe Sfrè torna con un nuovo EP, intitolato semplicemente “Sfrè”, e con una manciata di canzoni azzeccatissime mette subito in chiaro che il futuro del genere è nelle sue mani. Se pensate infatti di imbattervi in cose già sentite (e viste) vi sbagliate di grosso. Il suono di “Sfrè”, grazie anche alla produzione del sempre ottimo The Eve, si impone subito per freschezza e sperimentazione. Le reference sono da ricercare nell’est Europa, mercato ricchissimo (pensiamo all’Estonia), e in Russia. Paesi che negli anni hanno dimostrato di poter competere (anche sui numeri) con USA, Francia, Inghilterra. Ottime le liriche, nelle quali Joe Sfrè scava nel profondo dell’animo umano, mettendo in luce le ombre del difficile periodo pandemica (soprattutto nel singolo “Gin & Tonica”, arricchito da un meraviglioso video ufficiale). Un prodotto di alto livello, che pone le basi per una vera evoluzione in campo urban. Da ascoltare!