I ragazzi dei The Mothman Curse sono ripartiti con il loro progetto, nato nel 2008, tre anni fa. All’inizio della loro carriera proponevano sia cover che brani inediti, e dopo quasi dieci anni di inattività sono tornati dando nuova linfa al loro progetto per esternare con il loro suono e la loro presenza scenica tutte le loro ansie, dolori e frustrazioni. Il loro stile originale è caratterizzato da riff rocciosi ed atmosfere più acustiche, il tutto ben amalgamato grazie a voci sia clean che distorte.

Nella musica dei The Mothman Curse si alternano dinamiche e suoni che trasportano l’ascoltatore in un vortice intenso di sensazioni molto differenti tra loro, come in un viaggio onirico. Il loro stile alterna infatti momenti pieni, compressi e distorti ad altri dolci e melodiosi senza mai perdere l’equilibrio tra queste due anime.

Dal 2018, dopo un anno dalla reunion, i The Mothman Curse hanno pubblicato ben due album: “Hope” e “The Curse” (per Masd Records). Nel 2018 hanno inoltre partecipato ad Arezzo Wave Cobntest arrivando fino alle fasi finali regionali. In questo momento la band sta lavorando al terzo album continuando allo stesso tempo la promozione del precedente partecipando anche ad altri contest.

Il videoclip di “Panik Attak”

***

SEGUI THE MOTHMAN CURSE QUI: https://www.youtube.com/channel/UCaFh1P-R5cP4eFz9_g3SwaQ

***

Articoli correlati:

Pubblicità