Elisabetta Perversi, è una cantante e cantautrice di Milano. Dopo anni di studio e numerosi riconoscimenti, a luglio 2019, pubblica il suo primo singolo in italiano “La macchina del tempo” autoprodotto con Andrea Spilinga. Con l’arrivo del 2021 la cantautrice pubblica il suo nuovo singolo  “Senza navigatore” prodotto sempre da Andrea Spilinga.

“Senza navigatore” è un brano che si inserisce perfettamente nel panorama indie pop per stile ed arrangiamento. Nasce dopo la fine di una relazione, quando si realizza quanto siano fragili le promesse che ci si scambia e quando ci si incolpa per esse. Grazie all’unione di un testo estremamente allegro ed ironico (attraverso il quale però si percepisce una leggera vena di delusione) ed una sonorità accattivante e dinamica, l’artista vuole trasmettere quella speranza, che spesso svanisce dopo una storia importante, arrivando a far percepire, con leggerezza, come dopo essersi persi ci sia sempre la possibilità di ritrovare quel senso dell’orientamento, che permette ad ognuno di essere il navigatore di se stesso e magari anche di volersi bene. Con un timbro squillante ma al tempo stesso profondo, dato dall’utilizzo della seconda voce in armonia, Elisabetta fonde strofe vivaci a bridge più malinconici che permettono di intravederne la
grande versatilità.

L’audio di “Senza Navigatore”

Attualmente Elisabetta ha iniziato una collaborazione con il produttore Leonardo Falasco per un progetto di brani inediti dai nuovi suoni ed una sperimentazione elettronica. L’artista definisce il suo percorso musicale come un viaggio, sincero e personale dentro qualcosa che vive e che ha bisogno di sviscerare guardando più a fondo.

***

SEGUI ELISABETTA PERVERSI QUI: https://www.facebook.com/Elisabetta-Perversi-585991048500826

***

Articoli correlati:

Pubblicità